Partner

Il progetto RAPCON si avvale delle competenze apportate dalle tre unità di ricerca che formano il partenariato, tra cui due Università, il Politecnico di Milano (PoliMi) e l’Università di Bologna (UniBO), e l’Istituto per le Tecnologie della Costruzione – Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITC-CNR).

Il progetto è inoltre sostenuto da due partner industriali, Pavimental e CTI COOP, che producono, forniscono e posano l’asfalto per la costruzione e la manutenzione delle strade autostradali.

Politecnico di Milano

Attività:

Prove sperimentali sugli aggregati RAP e sul calcestruzzo, prove di corrosione, stime delle prestazioni della vita utile, coordinamento del piano di comunicazione, gestione del progetto e monitoraggio.

Dove:

Politecnico di Milano, Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”
Via Mancinelli 7, 20131 Milano, Italy

Università di Bologna

Attività:

Prove sperimentali su aggregati RAP e calcestruzzo, convalida in ambiente industriale, analisi LCA/LCC, comunicazione, gestione del progetto e monitoraggio.

Dove:

Università di Bologna, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM)
Viale del Risorgimento 2, 40136 Bologna, Italy

ITC-CNR

Attività:

Specifiche tecniche armonizzate, comunicazione, gestione del progetto e monitoraggio.

Dove:

Istituto per le Tecnologie della Costruzione del Consiglio Nazionale delle Ricerche – ITC-CNR
Viale Lombardia 49, 20098 San Giuliano Milanese (MI), Italy

Pavimental

Ingaggio:

Motivazione di interesse, supporto esterno volontario.

Dove:

Pavimental S.p.A.
Via Giuseppe Donati 174, 00159 Roma, Italy

CTI-COOP

Ingaggio:

Motivazione di interesse, collaborazione alla convalida in ambiente industriale e supporto esterno volontario.

Dove:

Pavimental S.p.A.
Via Giuseppe Donati 174, 00159 Roma, Italy